La poltrona Moroso dal design anni ’50

Interessante è l’intervista alla designer spagnola Patricia Urquiola che presenta Lilo, un’interessante poltrona Moroso del 2015.

L’artista ha evidenziato alcuni dettagli che un occhio poco esperto potrebbe cogliere con difficoltà.

La forma di Lilo – spiega l’artista – richiama la struttura di un baccello di legumi.

Un paragone semplice, quotidiano e senza dubbio evocativo.

La trave di legno che sostiene l’imbottitura, infatti, è leggermente curva e riesce ad esprimere un senso di leggerezza e di comfort.

Patricia Urquiola nella progettazione di Lilo ha proposto una nuova chiave di lettura dello stile scandinavo, affidandosi ad un design che si rifà agli anni ’50.

Si tratta quindi di una composizione originale e colorata che grazie alle soffici imbottiture posizionate seguendo uno studio specifico, garantisce un supporto ideale per ogni zona del corpo.

L’ergonomica poltrona Lilo è disponibile nell’esclusivo showroom di Sincerotto Arredamenti, a Udine.